Lettera dagli sviluppatori console: connessione con l'host persa

Ciao a tutti!

Mi chiamo Sangki Kim, e sono l’ingegnere senior che si occupa dei contenuti per console di PUBG.

Uno dei problemi cruciali su cui il team di sviluppatori si è particolarmente concentrato è quello della perdita di connessione con l’host. Siamo felici di comunicare che la situazione è decisamente migliorata grazie alle correzioni apportate con la Patch 4.3, che hanno ridotto il numero totale di disconnessioni di oltre il 90%.

Il problema “Connessione con l’host persa” (LCTH) si verifica quando una grande quantità di risorse, che dovrebbe essere caricata quando un giocatore si unisce alla partita, non viene caricata correttamente.  Anche l’anno scorso abbiamo avuto alcuni problemi di tipo LCTH. In precedenza, questo problema si verificava quando la Garbage Collection (GC) non funzionava correttamente durante il caricamento dei dati della mappa per accedere alla partita (la GC è un processo che libera spazio eliminando le risorse inutilizzate). A volte, il caricamento della mappa richiedeva molto tempo e, in questi casi, la GC eliminava anche risorse necessarie. Per risolvere questo problema, abbiamo esteso l’intervallo di tempo per l’avvio della GC, affinché tutte le risorse vengano caricate completamente prima che il giocatore si unisca alla partita.

La causa che però di recente ha scatenato alcuni episodi di LCTH è leggermente diversa. Con tanti nuovi contenuti aggiunti a ogni aggiornamento, come l’inventario, i nuovi equipaggiamenti e sistemi come Maestria nelle armi e Maestria nella sopravvivenza, ci sono molte più risorse che necessitano di essere caricate rispetto alle precedenti versioni del gioco.

Verificatisi nuovamente problemi di tipo LCTH, abbiamo subito provato a estendere ulteriormente l’intervallo di tempo per l’avvio della GC, ma questo accorgimento non ha sortito gli effetti sperati come in precedenza. Più contenuti significa che sono necessarie maggiori risorse, perciò, per assicurarci che tutto venga caricato senza errori, abbiamo affrontato il problema con un approccio diverso. Dopo una serie di tentativi, abbiamo riorganizzato la logica di caricamento affinché tutte le risorse vengano caricate prima dell’inizio della partita e in questo modo la percentuale di LCTH si è ridotta di oltre il 90%.

Sappiamo quanto sia stato frustrante dover sopportare questo problema e ringraziamo tutti i giocatori per aver atteso con pazienza che trovassimo una soluzione.

Grazie!
Il team console di PUBG

Discuti questo articolo
Condividi questo articolo