Lettera dagli sviluppatori: aggiornamento sul piano di miglioramento del suono

Ciao a tutti!

Lo scorso agosto, il team che si occupa dell’audio di PUBG aveva annunciato un piano di miglioramento del suono per la seconda metà del 2019. Volevamo perciò aggiornarvi su ciò che è stato fatto fino ad ora e su ciò che ancora resta da fare.

Innanzitutto, abbiamo regolato il volume di effetti sonori come quello delle mosche, che erano in cima alla lista dei suoni più fastidiosi. Abbiamo inoltre sistemato gli effetti sonori della zona rossa, del motore dei veicoli e delle onde, che erano più forti del dovuto e rappresentavano più una distrazione che un’informazione.

Tuttavia, il ribilanciamento del suono dei passi, che costituiva un tentativo di migliorare le informazioni sonore, ha provocato purtroppo alcuni effetti collaterali non desiderati che ci hanno costretto ad annullare i cambiamenti apportati.

Il team di sviluppo di PUBG comprende perfettamente la grande importanza e l’impatto che i suoni hanno in PUBG e vogliamo perciò assicurarci di affrontare questo delicato e fondamentale aspetto del gioco con la massima attenzione; sfortunatamente, questo significa ritardare leggermente alcuni degli elementi audio che avevamo previsto per la fine dell’anno, tra cui la regolazione del ribilanciamento del suono dei passi.

Elementi rinviati

Siamo ancora dell’idea che la portata dei suoni e l’affievolimento del rumore dei passi in lontananza debbano essere migliorati. Tuttavia, come potete vedere nell’immagine qui sotto, il nostro primo ribilanciamento copriva un’area che ha causato problemi, pur dando l’impressione della distanza. Sappiamo bene che è necessario porre la massima attenzione a questi dettagli al fine di salvaguardare l’esperienza di gioco di PUBG; di conseguenza stiamo lavorando al ribilanciamento usando analisi più approfondite.

Il nostro obiettivo è quello di fornire effetti sonori chiari e utili, senza dover regolare eccessivamente il volume e senza danneggiare il gameplay complessivo. Ci impegniamo inoltre a fare del nostro meglio affinché non si verifichino più casi di rilascio e di successivo ritiro delle modifiche, migliorando il nostro procedimento di controllo prima del rilascio ufficiale.

Al momento non siamo in grado di indicare una data precisa per le modifiche rinviate, ma il nostro obiettivo è quello di risolvere tutte queste problematiche nei primi mesi del 2020. Sappiamo di poter migliorare gli effetti sonori e ci stiamo attivamente impegnando a tal fine. Grazie per la pazienza dimostrata. Vi forniremo altre informazioni non appena saremo pronti a presentare le modifiche annunciate.

Grazie per l’attenzione!
Il team di PUBG

Discuti questo articolo
Condividi questo articolo