PGC 2020 – Il lancio della PUBG Global Series!

Oggi vorremmo fornirvi un quadro più dettagliato della PUBG Global Series (PGS), attraverso la quale potremo accrescere la fama degli eventi di PUBG eSport e portare sulla scena globale le squadre più forti!

Ciao a tutti!

Lo scorso dicembre, vi abbiamo comunicato che nel 2020 il calendario di PUBG eSport si sarebbe sviluppato e ampliato (Alcune anticipazioni su PUBG eSport 2020). Nel corso del 2019, abbiamo imparato molto e quest’anno puntiamo a mettere in atto diversi miglioramenti. Il nuovo formato proposto è progettato per essere più accessibile, coinvolgente e ricco d’azione per i partner, i giocatori e gli spettatori.

Oggi vorremmo fornirvi un quadro più dettagliato della PUBG Global Series (PGS), attraverso la quale potremo accrescere la fama degli eventi di PUBG eSport e portare sulla scena globale le squadre più forti. Siete pronti? Si parte!

3 passi verso la PGS e il PGC

Nel 2020, PUBG ospiterà in totale 4 eventi su scala globale. A seguito dei tre appuntamenti PGS, il programma si concluderà con il PUBG Global Championship (PGC) 2020, che decreterà la migliore squadra PUBG eSport del 2020.

Le squadre gareggeranno nel corso di qualificazioni che si terranno in sei regioni differenti, ovvero Corea, Cina, Giappone, Europa, America e Asia, per aggiudicarsi uno dei 28 posti disponibili per l’evento PGS. 32 squadre parteciperanno all’evento PGS: 28 provenienti dalle qualificazioni regionali, più le quattro migliori del PGC 2019.

Ciascun evento PGS comprende tre fasi: fase a gironi, fase eliminatoria e finali. L’evento avrà una durata di 4 giorni. Le 12 squadre risultate migliori tra le 32 totali nella fase a gironi si qualificheranno per le finali. La fase eliminatoria sarà l’ultima possibilità per altre 4 squadre di guadagnarsi un posto alle finali.

Le 16 squadre trionfanti ai 3 eventi PGS gareggeranno per aggiudicarsi il titolo di migliore squadra PUBG eSport al PGC 2020, che si terrà a novembre. Le 4 squadre che si distingueranno nel corso del terzo evento PGS di ottobre si qualificheranno automaticamente per il PGC 2020, e le rimanenti delle 12 qualificate saranno scelte in base ai punti accumulati da ciascuna alle finali di PGS.

Una migliore partecipazione ai proventi

Innanzitutto, dopo aver distribuito più di 6 milioni di dollari in montepremi e crowdfunding alle squadre al PGC 2019, la PUBG Corporation creerà un programma di partecipazione ai proventi più eterogeneo per le squadre partecipanti. Tra il montepremi e crowdfunding, le squadre professionali riceveranno un minimo garantito di 20.000 dollari per ogni evento PGS. Il montepremi per ogni evento PGS ammonta a 500.000 dollari e per il PGC 2020 a 2 milioni di dollari.

Inoltre, tornerà Pick’Em Challenge e le iniziative di crowdfunding continueranno con oggetti associati al PGS di alta qualità. Per ogni evento PGS, il 25% delle vendite degli oggetti associati al PGS sarà distribuito alle squadre partecipanti, di cui il 20% sarà destinato al montepremi o distribuito alle squadre partecipanti e il 5% verrà conteggiato per il montepremi del PGC 2020.

Il primo campo di battaglia, PGS: Berlin

La PUBG Global Series prende il via con PGS: Berlin, che si svolgerà dal 31 marzo al 12 aprile a Messe, Berlino. La fase a gironi e la fase eliminatoria avranno luogo dal 31 marzo al 5 aprile, seguite da quattro giorni di finali a partire dal 10 aprile, che stabiliranno il vincitore del primo evento PGS.

Le qualificazioni regionali online per aggiudicarsi posti al PGS: Berlin si concluderanno a marzo. Continuate a seguirci per scoprire l’elenco delle 32 squadre che andranno a Berlino. Per maggiori informazioni sulle qualificazioni regionali, è possibile visitare i siti web PUBG eSport regionali.

Ci vediamo sul campo di battaglia!
Il team di PUBG

 

Discuti questo articolo
Condividi questo articolo