Codice di condotta

1. Disposizioni generali

Il presente Codice di condotta disciplina le questioni generali alle quali gli utenti finali e la società devono ottemperare in relazione ai servizi di PLAYERUNKNOWN’S BATTLEGROUNDS (di seguito denominato il “Gioco”) forniti da KRAFTON, Inc. (“KRAFTON”). Il Codice ha lo scopo di disciplinare in modo coerente i requisiti necessari ad affrontare varie situazioni che possono insorgere durante l’utilizzo e la fornitura dei servizi di gioco.

Le questioni non specificamente menzionate nel presente Codice di condotta saranno trattate in conformità con le Condizioni d’uso e la giurisdizione applicabile.

2. Variazioni nel Codice di condotta

Qualora KRAFTON decida di modificare il Codice di condotta al fine di migliorare la qualità del servizio di gioco, è tenuta a comunicare la data di entrata in vigore, i contenuti revisionati e le ragioni della revisione almeno 7 giorni prima della suddetta data, attraverso la home page del sito Web di KRAFTON (https://www.pubg.com). L’Utente sarà informato tuttavia almeno 30 giorni prima dell’implementazione di tali variazioni, laddove queste fossero considerate serie o potessero risultare sfavorevoli per l’Utente. Se un Utente non dovesse rispettare il Codice di condotta modificato dopo l’ultima data di revisione, non sarà responsabilità di KRAFTON risarcirlo per eventuali perdite subite a causa della sua mancata consapevolezza.

3. Doveri e responsabilità di PUBG

1) KRAFTON si impegnerà a eliminare le condotte scorrette descritte nel presente Codice di condotta per garantire che gli utenti godano pienamente del gioco.

2) KRAFTON non chiederà mai all’Utente di comunicare la password e si impegnerà a tutelare e a gestire in modo sicuro le sue informazioni personali. Se tuttavia un ente statale o un’autorità giudiziaria dovesse richiedere a KRAFTON di fornire informazioni personali attraverso mezzi legali, KRAFTON sarà autorizzata a farlo.

3) KRAFTON riceve segnalazioni su tutti i tipi di bug ed errori attraverso il suo centro di assistenza clienti ufficiale e la sua community ufficiale e si impegnerà ad esaminare e correggere prontamente tali bug ed errori.

4) KRAFTON non interverrà in controversie tra due o più utenti finali in relazione ai servizi di gioco, né si impegnerà in attività di questo tipo.

5) KRAFTON potrebbe limitare alcuni o tutti i servizi di gioco se dovesse stabilire che tali situazioni anomale o non intenzionali ostacolano la fruizione del gioco.

6) Se l’Utente o un gruppo di utenti dovesse compiere qualche azione che possa interferire con i servizi forniti da KRAFTON e pregiudicarne la fruizione o che violi il presente Codice di condotta, KRAFTON, in conformità con i Criteri di applicazione di penalità per cattiva condotta specificati nel presente Codice di condotta, porrà dei limiti all’utilizzo dei servizi.

4. Responsabilità e diritti dell’Utente finale

1) L’Utente è tenuto a comprendere e a osservare le Condizioni d’uso e il Codice di condotta di KRAFTON.

2) La Società si riserva tutti i diritti sui dati di gioco (personaggi, oggetti, valuta di gioco ecc.) creati dall’Utente durante l’uso del servizio di gioco, mentre l’Utente si riserva il solo diritto di utilizzare i suddetti dati.

3) In caso di trattamento ingiusto o danni derivanti dall’utilizzo del servizio di gioco, l’Utente ha il diritto di fare ricorso e di correggere KRAFTON attraverso metodi e procedure legittime. Se l’Utente dovesse essere trattato ingiustamente o danneggiato da un altro cliente, ha il diritto di farlo presente e di chiedere ad altri utenti di rispettare il Codice di condotta.

4) L’Utente ha l’obbligo di tenersi informato sugli annunci ufficiali emessi da KRAFTON. Quest’ultima non sarà dunque ritenuta responsabile di eventuali danni subiti dall’Utente a seguito di una sua mancata consapevolezza riguardo tali annunci.

5) All’Utente non è consentito generare profitti utilizzando il servizio di gioco senza la previa autorizzazione di KRAFTON.

6) L’Utente non può utilizzare le informazioni ottenute tramite il servizio di gioco, quali copia, duplicazione, modifica, traduzione, pubblicazione o altra modalità di fornitura di tali informazioni ad altre persone, senza il previo consenso di KRAFTON.

7) L’Utente potrebbe essere tenuto a rispondere dell’eventuale diffusione di informazioni false, non annunciate ufficialmente da KRAFTON, che possano causare confusione ad altri utenti finali.

8) L’Utente è tenuto a informare KRAFTON di eventuali difetti di funzionamento (quali bug, errori di sistema, programmi illeciti ecc.) del servizio di gioco e non deve sfruttare e/o diffondere tali informazioni ad altri utenti. Se l’Utente dovesse scoprire una falla e non si premurasse di comunicare tale informazione a KRAFTON, ma la inoltrasse a un’altra persona, potrebbe essere soggetto a limitazioni nell’uso dei servizi di gioco in conformità con il Codice di condotta, poiché la sua cattiva condotta sarebbe considerata intenzionale.

9) L’Utente può inoltrare domande, suggerimenti e richieste riguardanti i servizi di gioco attraverso i canali elencati di seguito.

  • Centro di assistenza clienti: https://support.pubg.com/hc/en-us
  • Generalmente risponderemo prontamente a domande, suggerimenti, richieste e riscontri avanzati dall’Utente tramite il Centro di assistenza clienti; tuttavia la risposta potrebbe richiedere tempo, nel caso di una mole di lavoro elevata.

5. Politiche per la gestione della cattiva condotta

Allo scopo di offrire un’esperienza di gioco equa e piacevole a tutti gli utenti, KRAFTON ha definito delle politiche a cui tutti gli utenti sono tenuti ad aderire quando utilizzano il nostro servizio. Tutti gli utenti che usufruiscono del gioco devono rispettare le seguenti regole.

1) Non utilizzare programmi e dispositivi hardware non autorizzati

Se l’Utente dovesse utilizzare programmi e dispositivi hardware non consentiti né autorizzati dalla Società (denominati collettivamente “Hardware non autorizzato”, che incoraggia il gioco sleale mediante l’uso di mouse o altri dispositivi hardware specifici), potrebbe essere soggetto a pesanti penalità, quali l’interdizione permanente dal gioco e restrizioni nell’utilizzo del servizio sui propri dispositivi hardware. Nel caso in cui l’Utente sviluppi, pubblicizzi, scambi o distribuisca programmi o hardware non autorizzati, la Società intraprenderà azioni legali contro la sua cattiva condotta e potrebbe richiedere alle autorità giudiziarie di indagare in conformità con le leggi pertinenti, nonché imporre penalità all’interno del gioco.

2) Non modificare il client di gioco, i server o i dati di gioco (pacchetto, ecc.)

Eventuali modifiche non autorizzate al client di gioco (modifica del file INI ecc.), ai server o ai dati di gioco (ad esempio i pacchetti) sono considerate azioni che interferiscono con i servizi di gioco e violano le leggi sul copyright.

3) Non sfruttare eventuali falle presenti nel gioco (bug e difetti di funzionamento)

Gli utenti scoperti a sfruttare eventuali errori e bug riscontrati durante il gioco possono incorrere in pesanti penalità. Adotteremo pertanto provvedimenti, utilizzando procedure ufficiali, affinché essi non ne approfittino indebitamente. I PB e gli oggetti ottenuti verranno inoltre rimossi.

4) Non utilizzare nickname inappropriati

Nickname offensivi o che possono evocare immagini negative sono considerati una violazione del Codice di condotta. Potremmo pertanto adottare opportuni provvedimenti contro gli utenti che li creano. Alcuni esempi:

  • nickname sessualmente espliciti oppure osceni;
  • nickname creati con l’intenzione di fingersi KRAFTON o membri del nostro staff;
  • nickname di natura discriminatoria;
  • nickname che possono violare il marchio o il copyright di terzi;
  • nickname sensibili oppure offensivi per qualsiasi altra ragione non menzionata sopra.

Se l’Utente dovesse modificare alcuni caratteri di un nickname inappropriato, o crearne astutamente uno mescolando altri caratteri prima e dopo le lettere di un nickname inappropriato, il suo nickname sarà inoltre immediatamente modificato senza il suo consenso e/o saranno applicate misure punitive.

5) Non utilizzare un linguaggio inappropriato

① Non utilizzare un linguaggio inappropriato, che includa ad esempio bestemmie, insulti o abusi verbali.

Qualunque comportamento ritenuto offensivo per gli altri utenti o suscettibile di generare percezioni negative sarà considerato contrario al Codice di condotta e, in quanto tale, soggetto a sanzioni. Alcuni esempi:

  • Uso di linguaggio blasfemo, gergo offensivo ecc.
  • Espressioni o comportamenti sessualmente molesti, come parole oscene o descrizioni sessuali
  • Parole volte a sminuire, deridere o criticare regioni, religioni o razze specifiche, individui con disabilità ecc.
  • Espressioni o comportamenti minacciosi o che intendano suscitare un sentimento di paura
  • Atteggiamenti volti a provocare una sensazione di disagio o di avversione negli utenti, facendo uso di espressioni proibite o di sistemi di comunicazione vietati da altri termini e condizioni d’uso

② Non inondare le chat di contenuti.

Qualunque comportamento riteniamo possa interferire con l’uso della chat, ad esempio la pubblicazione reiterata di contenuti identici o in quantità eccessiva nella finestra della chat, renderà il suo autore soggetto a restrizioni nell’uso del sistema.

6) Non tentare di effettuare transazioni in contanti

Qualunque comportamento ci appaia come un tentativo di effettuare transazioni in contanti sarà soggetto a sanzioni. Con ciò si intende qualunque atto persegua l’obiettivo di eseguire transazioni in contanti o in natura tramite l’utilizzo di un nickname o di un nome generato in una modalità di gioco designata dall’Utente, che tenti di effettuare o pubblicizzi tali transazioni sull’account o che esegua effettivamente tali transazioni in contanti o in natura attraverso un nickname ecc.

7) Non promuovere né pubblicizzare contenuti

Qualunque comportamento ci appaia come un tentativo di promuovere o pubblicizzare contenuti non legati al gioco o a KRAFTON sarà soggetto a sanzione. Ciò include qualsiasi atto volto a utilizzare il servizio di gioco a scopi pubblicitari o diversi da quelli previsti in origine, ad esempio per finalità di lucro, di vendita, pubblicitarie o promozionali.

8) Non uccidere i compagni di squadra

La pratica di uccidere i compagni di squadra è proibita in quanto interferisce con il normale gioco di squadra. È possibile dunque che vengano inflitte penalità laddove fosse stabilito che tale pratica sia intenzionale e recidiva.

9) Non unirsi in squadra (formare squadre al di fuori di quanto consentito dalla modalità di gioco selezionata)

La formazione intenzionale di squadre tra giocatori o con altre squadre in modi che il sistema KRAFTON non prevede in alcuna modalità di gioco è considerata un comportamento inaccettabile che può comportare delle penalità. Un Utente che abbia ottenuto vantaggi creando un team con un altro Utente che utilizza, in modo continuo o intenzionale, un programma non autorizzato sarà considerato membro di un team anomalo e soggetto a provvedimenti.

10) Non perseguitare altri giocatori da una partita a un’altra

Se un Utente perseguita altri giocatori al fine di interferire con il normale svolgimento del gioco, può incorrere in una serie di penalità.

11) Non pubblicare informazioni personali

Se un Utente pubblica dati personali di altri Utenti (ad esempio rivelando informazioni personali a terze parti o rendendole disponibili pubblicamente), può incorrere in una serie di penalità, poiché il suo comportamento viene considerato un atto di violazione della privacy.

12) Non manipolare i risultati delle partite

Gli Utenti che manipolano i risultati del gioco in modo sleale, traendone indebitamente vantaggio in cambio di denaro, beni e/o servizi, attraverso la manipolazione di account aggiuntivi oltre che del proprio account, possono incorrere in una serie di pesanti penalità. Coloro che vengono scoperti perdono tutti gli oggetti ottenuti.

13) Non rubare l’account di altri utenti

Se dovessimo riscontrare dei tentativi di accedere all’account di un altro Utente, potremmo decidere di disabilitare l’accesso a tale account per proteggerne i dati.

14) Non allontanarsi dalla tastiera o interrompere l’attività di gioco durante una partita

Potremmo imporre penalità ai giocatori che si allontanano dalla tastiera durante una partita. Questo comportamento può svantaggiare i compagni di squadra o comunque compromettere l’esperienza di gioco. I giocatori che adottano ripetutamente tale comportamento per guadagnare PB, PS o altri progressi e premi correlati all’account saranno penalizzati con l’eliminazione di tutti i progressi e degli oggetti legati all’account.

15) Non cedere/vendere account

Adotteremo provvedimenti in caso di accesso non autorizzato ad altri account, cessione o vendita dei medesimi o dei relativi dati di gioco in mancanza del nostro consenso scritto.

16) Non interferire con le normali attività commerciali

Gli utenti che diffondono informazioni false, usano la piattaforma di assistenza clienti in modo improprio, si fingono nostri dipendenti, creano e diffondono voci menzognere o adottano altre condotte che ledono le ordinarie attività commerciali della Società possono essere soggetti a penalità proporzionate alla gravità della loro condotta fino all’interdizione permanente dal gioco.

17) Non giocare in modo anomalo

Se dovessimo rilevare modalità di gioco anomale, normalmente impossibili da eseguire nel nostro gioco, adotteremo misure contro l’account responsabile, in modo da creare un ambiente di gioco equo.

18) Altre cattive condotte non definite

Qualunque azione non definita nel presente Codice di condotta che abbia un impatto negativo sulla fornitura dei servizi di KRAFTON o che influisca negativamente sugli altri giocatori può essere oggetto di avvisi e di penalità dopo un attento esame delle circostanze.

6. Criteri di applicazione di penalità per cattiva condotta

1) I criteri di applicazione di penalità sono utilizzati per tutelare la fruizione del gioco da parte del cliente.

2) In caso di mancato rispetto del presente Codice di condotta, è possibile che l’accesso al servizio venga limitato senza preavviso in conformità con i criteri di applicazione di penalità per cattiva condotta.

3) Se il tentativo di violazione va oltre l’ultimo tentativo elencato nella tabella sottostante, si applica la sospensione permanente.

4) Se l’Utente viola uno dei criteri elencati nella tabella sottostante e il suo ID compare nella top 10 della classifica di PUBG, tale ID sarà rimosso in modo temporaneo o permanente dalla classifica.

Tabella dei criteri di applicazione delle penalità per cattiva condotta

Criteri di applicazione della penalità per cattiva condotta Durata massima della penalità

 

Utilizzo, sviluppo, pubblicizzazione, scambio o distribuzione di programmi e dispositivi hardware non autorizzati Sospensione permanente
Indagine sull’utilizzo di programmi e dispositivi hardware non autorizzati 3 giorni di sospensione
Modifica di client di gioco, server o dati di gioco (pacchetto ecc.) Sospensione permanente
Sfruttamento di bug e difetti di funzionamento Sospensione permanente
Utilizzo di un linguaggio inappropriato 30 giorni di sospensione
Attività pubblicitarie o promozionali 30 giorni di sospensione
Utilizzo di nickname inappropriati 30 giorni di sospensione
Uccisione dei compagni di squadra Sospensione permanente
Teaming Sospensione permanente
Interferenza nel gioco 30 giorni di sospensione
Stalking Sospensione permanente
Pubblicazione di informazioni personali Sospensione permanente
Manipolazione dei risultati delle partite Sospensione permanente
Utilizzo dell’account di un altro Utente / Limitazione dell’utilizzo dell’account (a tutela dello stesso)

 

Sospensione permanente
AFK Sospensione permanente
Interferenza con le attività commerciali (ad esempio diffusione di informazioni false, utilizzo improprio della piattaforma di assistenza clienti, appropriazione dell’identità di un nostro dipendente, creazione e diffusione di voci false o adozione di altre condotte simili)

 

Sospensione permanente
Gioco anomalo Sospensione permanente

5) Definiamo lo sfruttamento di bug e difetti di funzionamento come un atto che implica l’acquisizione di PB e oggetti sfruttando bug e difetti di funzionamento nel sistema

(ad esempio l’acquisto di un numero infinito di CASSE CASUALI senza costi in termini di PB e la vendita di tali casse su Steam al fine di ottenere profitti, acquisire PB sfruttando bug e difetti di funzionamento in modo ripetitivo ecc.).

6) In linea di principio, la massima penalità imposta dalla Società consiste nel periodo di interdizione dal gioco previsto dai “Criteri di applicazione di penalità per cattiva condotta”; la gravità della penalità applicata sarà tuttavia proporzionata alla gravità della cattiva condotta.

(Esempio: se si scopre che un Utente ha imbrogliato ripetutamente o ha commesso più di due violazioni, a questo può essere applicata una penalità più severa o una sospensione permanente.)

7) La Società potrebbe porre dei limiti all’esecuzione del gioco da parte degli Utenti al fine di mantenere un ambiente di gioco leale, se viene rilevata una cattiva condotta da parte di un dispositivo hardware specifico.

8) Eventuali PB, elementi e altri dati associati ai personaggi potranno essere eliminati qualora ottenuti mediante cattiva condotta. In base alla gravità della medesima potranno essere eliminati non solo i dati così ottenuti, ma anche tutti i dati del personaggio dell’Utente.

7. Politica relativa alla modalità di gioco personalizzata

Esiste una modalità di gioco personalizzata in cui è possibile impostare il numero di membri della squadra, le condizioni meteorologiche, i limiti di bottino e altre opzioni di gioco. Attraverso tale modalità KRAFTON può autorizzare un numero limitato di persone a creare una modalità di gioco personalizzata per fornire vari servizi di gioco come hosting di eventi e/o finalità di marketing.

8. Politica di recupero

Non siamo in grado di recuperare eventuali perdite derivanti dal mancato rispetto del Codice di condotta e di avvisi di gioco, avvisi visualizzati nella home page, regole, sistemi di gioco ecc.

9. Politica relativa ai codici bonus/regalo (“Codici”)

1) KRAFTON può fornire Codici per consentire ai clienti di riscattare e utilizzare le skin, incluse le skin per l’abbigliamento, le skin per le armi e altri contenuti di gioco (definiti collettivamente “Contenuti”) a titolo gratuito o a pagamento, tramite le aziende affiliate approvate o direttamente da KRAFTON. Per “Codice gratuito” si intende uno dei codici che KRAFTON concede ai clienti senza alcun addebito e che vengono utilizzati per finalità promozionali e di marketing. Se i clienti ottengono i Codici per aver partecipato a un evento e/o a un torneo, tali Codici sono comunque considerati  Codici gratuiti.

2) KRAFTON può fornire Codici per consentire ai clienti di riscattare e utilizzare le skin, comprese le skin per l’abbigliamento, le skin per le armi e altri contenuti di gioco, sia a titolo gratuito che a pagamento.

3) I clienti possono ricevere Contenuti dopo aver riscattato i Codici dal proprio account personale. Vendere e trasferire tali Codici è sempre severamente vietato.

4) Un singolo Codice può essere utilizzato una sola volta. Quando i clienti hanno utilizzato/riscattato i loro Codici, questi non possono essere riutilizzati, restituiti o rimborsati.

5) I Codici gratuiti scadono dopo 3 mesi dalla loro emissione e non possono essere riscattati dai clienti una volta scaduti.

6) I Codici a pagamento scadono dopo 5 anni dalla loro emissione e non possono essere riscattati dai clienti una volta scaduti. Se tuttavia i codici scadono prima di 5 anni dalla data di emissione, i clienti possono richiedere a KRAFTON di estenderne la validità fino a 5 anni. I clienti non possono invece mai estendere la data di scadenza dei Codici gratuiti.

7) KRAFTON non è ritenuta responsabile di eventuali danni arrecati al cliente o a terzi nel caso in cui i Codici siano stati acquistati tramite vendite od operazioni commerciali private e al termine del periodo di validità.

8) I codici acquistati tramite una società affiliata autorizzata sono soggetti ai termini e alle condizioni stabiliti dalla stessa e qualsiasi questione relativa ai Codici (ivi comprese richieste dei clienti, richieste di rimborso ecc.) sarà gestita dalla società affiliata presso cui è stato effettuato l’acquisto.

10. Informativa sulla gestione del G-Coin Cash

Il “G-Coin Cash” (di seguito semplicemente “G-Coin”) è una valuta di gioco utilizzata per acquistare articoli messi a disposizione dall’azienda.

1) L’espressione “G-Coin pagati” si riferisce a G-Coin acquistati con fondi Steam Wallet o a G-Coin inclusi nel pacchetto prodotto. Gli utenti hanno la facoltà di annullare l’acquisto ai sensi del Paragrafo 7 del presente articolo.

2) L’espressione “G-Coin bonus” si riferisce a G-Coin ottenuti portando a termine missioni legate a un evento o a un survival pass all’interno del gioco e non acquistati con fondi Steam Wallet. I G-Coin bonus non sono rimborsabili e non possono essere annullati.

3) È possibile ricaricare i G-Coin tramite il servizio di pagamento di Steam® (https://store.steampowered.com/) gestito da Valve Corporation. Gli Utenti possono ricaricare G-Coin in base alle unità stabilite dall’azienda.

4) Gli Utenti possono acquistare oggetti di gioco entro i limiti dell’importo di G-Coin di cui dispongono. I prezzi degli oggetti saranno detratti dal totale dei G-Coin immediatamente dopo l’acquisto.

5) I “G-Coin pagati” sono validi per 5 anni dalla data di acquisto.

6) I “G-Coin bonus” sono validi teoricamente per tre (3) mesi dalla data di acquisto, salvo modifiche apportate dall’azienda a sua esclusiva discrezione.

7) L’annullamento dell’acquisto di G-Coin pagati avviene ai sensi dell’Articolo 17 (Cancellazione dell’acquisto) e dell’Articolo 18 (Effetti della cancellazione dell’acquisto ecc.) dei Termini e delle condizioni. I pagamenti effettuati con G-Coin bonus non possono essere annullati. Se i prodotti acquistati con G-Coin pagati o G-Coin bonus non vengono utilizzati, il relativo acquisto può essere annullato dall’Utente entro 14 giorni. Possono essere previste tuttavia delle limitazioni all’annullamento dell’acquisto nei seguenti casi:

  1. ① Se l’account utente viene bandito poiché viola le leggi applicabili e i Termini e le condizioni dell’azienda (come i Termini di servizio e il Codice di condotta), in quanto l’Utente ha commesso degli atti illeciti che hanno un grave impatto sull’esperienza di gioco
  2. ② Se l’acquisto non risulta rimborsabile in base ai Termini e alle condizioni dell’azienda (come i Termini di servizio e il Codice di condotta) o in base a una condizione di acquisto applicabile
  3. ③ Se i G-Coin sono offerti come ricompensa o come premio per avere partecipato a un evento

8) Se un utente contraffà, falsifica, sottrae o altrimenti ottiene o utilizza illegalmente G-Coin, verrà sanzionato.

Disposizione supplementare

Data di efficacia: 2 dicembre 2020